Le 101 regole per per migliorare la tua vita - dalla XXI alla XXX

21 Fai una lista
Le liste possono essere di diversi tipi. Sembrano inutili ma invece hanno la capacità di rendere reali le cose. Mi va di suggerirti di fare una lista sulle tue capacità e caratteristiche positive; scrivila e portatela con te durante il giorno. Ti ricorderà costantemente il tuo valore. 
Un altra lista che puoi fare è quella dei tuoi obiettivi personali.
Mettere per iscritto i tuoi obiettivi ti permette di concretizzarli più facilmente.

22 Meglio l' azione che la preoccupazione
La preoccupazione non è altro un sentimento di disagio generato da pensieri sul futuro. Restare preoccupati su qualcosa di eventuale che molto probabilmente non accadrà mai non va bene. Chiediti: che cosa posso fare adesso sul problema che ho davanti? E poi...agire; fai qualcosa, qualsiasi cosa. Focalizzati sull' azione e non sul pensiero.
L' esempio è questo: se ho litigato con mio figlio e sono preoccupato per questo, la mia domanda è: Che cosa posso fare adesso ? Le risposte possono essere diverse 
1) posso andare da lui e dirgli che sono dispiaciuto 
2) potrei invitarlo a cena per chiarire le cose 
3) posso telefonargli e invitarlo ad andare al cinema assieme...e così via.
Le nostre paure spesso sono irrazionali e restare in angoscia ingigantisce i problemi per nulla .
Se affronti realmente i problemi scoprirai che il 99% delle volte sono solo dei
pensieri che creano difficoltà; in realtà poi le cose scorrono in maniera diversa da come le hai immaginate. La vita è spesso più semplice di quello che credi.

23 Diventa il problema
Quante volte piangiamo perchè le cose sono andare storte!
La colpa naturalmente è sempre degli altri.
Siamo abituatissimi a vedere le pagliuzze nell' occhio del vicino mentre non siamo capaci di vedere le nostre travi.
Mentalità da vittima : sono state le circostanze...gli altri mi hanno messo in una cattiva condizione.
Impara invece a mettere fine a tutto questo. Quello che ci capita è opera nostra. Prova per una volta a capire che sei tu il problema. Se sei tu ad essere un problema con i tuoi atteggiamenti allora puoi prendere di nuovo il controllo della tua vita. La soluzione dei problemi passa attraverso il fatto che sei tu il problema. Cambia punto di vista sulle cose.

24 Vivi la vita al massimo
Per poter vivere la vita al massimo è necessario cogliere il momento presente, stare nell'adesso. Oltre che questo è necessario lasciar andare il controllo su tutto e tutti. E' come andare in macchina: se tieni troppo stretto il volante perderai sicuramente il controllo del veicolo. Abbi poi uno scopo, cerca di sapere cosa vuoi nella vita. Se non hai uno scopo sei come una barca senza timone, in balia delle correnti della vita.
Rilassati e pratica il senso dell' umorismo il più possibile.

25 Di “no” allo stress
No al perfezionismo, crea solo stress. Accetta che a volte la vita non è come vuoi tu.
Mentre corriamo per fare tantissime cose è necessario rimanere distaccati e tranquilli interiormente. Non è ciò che ci succede nel mondo a causare i disastri ma ciò che noi pensiamo del mondo. Le condizioni esterne possono essere delle peggiori ma quello che fa la differenza è la nostra interiorità , quello che abbiamo dentro di noi.

26 Cerca nuovi orizzonti
Eraclito, un famoso filosofo greco diceva che non ci si può bagnare due volte sullo stesso fiume. Questo significa che la vita stessa è in continuo cambiamento. Se noi ci opponiamo questa ci travolgerà.
Le crisi non sono altro che la vita in movimento. Accetta i cambiamenti come delle vere e proprie opportunità che ti vengono offerte per cambiare orizzonte cambiare modo di vedere. Correre dei rischi è l' elemento centrale di una vita vissuta. Affronta quindi l' ignoto con coraggio e azione (vedi regola 22). Nell'andare verso nuovi orizzonti pensa che altri sono stati dove sei diretto tu: molto spesso inoltre non hai nulla da perdere. Anzi, aumenterai la tua esperienza.
A.Jodorowskj , un saggio del nostro tempo, dice che è meglio sempre fare che non fare proprio perchè non ci saranno rimpianti e rimarrà l' esperienza. Sappi che comunque puoi sempre farcela, devi solo avere una buona immagine di te stesso e tutto andrà liscio, ne trarrai beneficio. Mentre affronti i nuovi orizzonti concentrati sul processo che stai portando avanti e cambia quello che non funziona. Trova un altra maniera per riuscire. Devi essere come gli squali nel mare che se stanno fermi
muoiono.

27 Ferma l' orologio
Con questa regola sono provocatorio !! Poco sopra ho detto che devi essere come gli squali perchè se stanno fermi muoiono.
Qui invece dico: Fermati dal tuo continuo agitarti per lavorare. Non fare assolutamente nulla. Siediti ed esisti ! Prova per cinque minuti ogni giornata per almeno una settimana. Inizialmente può essere difficile ma velocemente, la cosa si trasformerà in qualcosa di piacevole. Abituati a fermare le lancette dell' orologio.
Questa non è una attività passiva, anzi ! E' un invito a prendere consapevolezza dei pensieri del corpo e delle emozioni che ci sono nel momento in cui ci fermiamo. E' una attività benefica e salutare ben lontana da essere distesi semplicemente su un divano con la testa svagata chissà dove.

28 Perdonati
Per liberare il tuo potenziale lascia andare i sensi di colpa. Qualsiasi cosa tu abbia fatto dì piu' volte al giorno “Io mi perdono”. Questa frase è da usare con tono imperioso e deciso. Usala con forte convinzione. Smetti di minare la tua autostima con pensieri del tipo: “non sono abbastanza bravo...non sono così intelligente...non sono così magro...ho fatto questo...” Ora è il momento di rompere questi schemi.

29 Fai un bel massaggio
Regalati un bel massaggio. Ti libera dallo stress, è piacevole depura e tonifica il corpo. Prova con quelli ayurvedici ! Sono per il corpo e l' anima. Il massaggio è normalmente preceduto da un test o da un colloquio per determinare la costituzione specifica della persona. La finalità è quella di capire gli eventuali squilibri nella persona e di ripristinarne l'armonia da cui se ne trae un equilibrio interno ed l'esterno. Aiuta a ristabilire l'equilibrio psicologico e fisico e aumenta le difese immunitarie. E' un buon metodo per curare stress, insonnia, ansia, depressione e le affezioni del sistema scheletrico e muscolare.

30 Valorizza il tuo ambiente
L' ambiente dove viviamo è importante, è opportuno che casa nostra sia un bel posto dove essere accolti. Cerca di evitare la confusione, le grida, i rumori molesti, la radio e la tv a volume troppo alto. Tieni il più possibile in ordine la tua casa non trascurare i lavori da fare. Fai in modo che i quadri e l' arredamento ti rimandino, se li osservi consapevolmente, una sensazione di bellezza e armonia.