L’aceto di mele, medicinale naturale

 
L’aceto di mele biologico è un rimedio popolare dalle potentissime e straordinarie virtù terapeutiche.
   Contiene acido acetico e acido malico che possono aiutare a debellare dal corpo i funghi ed i batteri e in questo modo darvi sollievo dai dolori.
   L’acido malico disintossica in modo naturale il corpo e dissolve l’acido urico di cui i cristalli si depositano nelle giunture e causano artrite. Agisce anche sui calcoli renali, ammorbidendoli e riducendone la dimensione, in modo che possano passare facilmente e senza dolore nell’uretere fino alla vescica per poi essere espulsi dal corpo con l’urina, causando meno dolore e lesioni.
   L’aceto di mele lavoro come antibiotico naturale ed antibatterico tonico. Crea una disintossicazione generalizzata per il corpo ed è un ottimo rimedio contro punture d’insetto e verruche. Aiuta il corpo a mantenersi in salute con un livello alcalino del pH. Ricerche dimostrano che può stimolare la circolazione cardiovascolare e disintossicare il fegato. Può aiutare a perdere peso grazie all’acido acetico. In uno studio recente è stato osservato che gli individui che avevano assunto per 12 settimane acido acetico mostravano un significativo calo ponderale, soprattutto del grasso addominale, l’assottigliamento del punto vita ed una diminuzione dei trigliceridi.
   La pectina delle mele diminuisce il colesterolo totale ed i trigliceridi, migliora il livello di zuccheri nel sangue e diminuisce il livello di insulina.
   Questo aceto “miracoloso” aiuta a dissolvere il muco in tutto il corpo e a purificare i linfonodi. Che ci crediate o meno, le ricerche suggeriscono che l’aceto di mele aiuta a risolvere e migliorare casi di allergie e riduce il muco e la congestione nasale. Riducendo gli effetti delle allergie, può anche prevenire le infezioni della sinusite e i relativi sintomi.
   Può essere anche usato per risciacquare i vostri capelli dopo lo shampoo rendendoli forti e lucidi, sciogliendo il calcare dell’acqua.
   L’aceto di mele è ricco in enzimi naturali e acidi prodotti durante il processo della doppia fermentazione che aiuta a ridurre i livelli di candida albicans. La candida può causare sintomi di stanchezza, poca memoria, voglia di zuccheri ed infezioni da lieviti.
   L’aceto di mele contiene calcio, potassio, betacarotene, vitamine C, B1, B2, B6, biotina, acido folico, niacina, acido pantotenico, fosforo e magnesio.
   Può essere usato come ausilio alle terapie convenzionali in molti disturbi, inclusi:
infezioni renali, anemia, sonno irregolare, mal di gola, alito cattivo, mal di denti, mal di testa, vertigini, calli, problemi digestivi, calo di peso, gengive sanguinanti.
   Anche i nostri animali domestici possono beneficiare delle sue proprietà: in caso di artrite e pulci.
   Da non usare per periodi troppo lunghi.

Ecco alcune linee guida su come usare l’aceto di mele per trattare alcuni disturbi:
Infiammazione renale – 1 bicchiere d’acqua con un cucchiaino di aceto di mele 3 volte die. Dopo 5/6 gg l’infiammazione sarà diminuita.
Anemia – la Vitamina C aumenta l’assorbimento del ferro. Un cucchiaino di aceto di mele ed uno di miele in un bicchiere di acqua tiepida una volta al giorno per un mese. Da ripetere dopo due mesi.
Sonno intermittente – se non riuscite a dormire, sciogliete 3 cucchiai di aceto di mele in una tazzina di miele e prendete 2 cucchiai. Se non vi addormentate velocemente dopo l’assunzione, aspettare mezz’ora, un’ora e prendere altri due cucchiai.
Punture d’insetto – strofinare l’area con un batuffolo di cotone intriso di aceto di mele.
Sindrome influenzale – 1 cucchiaino di aceto di mele ed 1 di miele in un piccolo bicchiere di acqua calda 3 volte die per un mese.
Mal di gola – fare gargarismi con un cucchiaino di aceto di mele in un bicchiere di acqua calda e poi ingoiare per ridurre l’infiammazione in fondo alla gola.
Alito cattivo – bere un 1 cucchiaino di aceto di mele in mezzo bicchiere di acqua a stomaco vuoto e poi sciacquare la bocca.
Mal di denti – tenere un sorso di aceto di mele caldo con un pizzico di peperoncino in bocca per qualche minuto e tenere un impacco caldo di aceto di mele sulla guancia (da evitare in caso di ascesso)
Mal di testa – fare un suffumigio con metà acqua e metà aceto di mele per 5 minuti.
Vertigine – potrebbe essere causata da un’urina troppo alcalina. 1 cucchiaino di aceto di mele in un bicchiere d’acqua da bere prima dei pasti per 5/6 settimane.
Calli – tamponare la parte con pane secco imbevuto d’aceto di mele
Problemi digestivi – bere un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere di acqua prima dei pasti aiuterà la digestione.
Perdita di peso – 1 cucchiaino di aceto di mele prima dei pasti. Da tenere sotto la lingua oppure da bere in un bicchiere di acqua. Aumenta il metabolismo e aiuta a bruciare i grassi.
Gengive sanguinanti – fare sciacqui con un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere di acqua.

Pelle – picchiettare l’aceto di mele sulla pelle e tenerlo tutta la notte può essere molto utile per le macchie della pelle e per le cicatrici dell’acne.


tratto da casabenessere.wordpress.com

Alcuni consigli sull'Aceto di Mele

 

Aceto di Mele Bio
Solo mele italiane

Aceto di Mele Biologico
Non pastorizzato
Curarsi in Modo Naturale con l'Aceto di Mele - Libro
L'efficace rimedio casalingo per i piccoli disturbi quotidiani
Aceto di Mele
L’elisir di salute per ogni giorno